La nostra storia

 

ll GIEC è sorto nel 1989 a Roma per iniziativa del Prof. Michele Pistolese e di altri cardiologi a lui vicini, interessati alla cultura dell’emergenza – urgenza cardiologica sul territorio, seguendo l’esempio di più affermati gruppi di studio americani e soprattutto europei quali quello britannico del Prof. Chamberlain, di quello belga del Prof. Bossaert e dell’European Resuscitation Council.

Dal 1991, ogni anno, il GIEC ha tenuto un congresso Nazionale in varie città quali Roma, Otranto, Torino, Reggio Calabria, Bologna, Napoli, con notevole successo di partecipazione e di progressi culturali. Negli ultimi 3 anni i congressi nazionali si sono tenuti, nel 2007 a Roma, Aula Magna del Rettorato dell’Università La Sapienza, Via Salaria, nel 2008 a Roma, Centro Congressi dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, nel 2009 a Napoli, Centro Congressi Federico II.

Il GIEC ha annoverato fra i suoi Presidenti e Vice-Presidenti illustri Cardiologi di fama quali il Prof. Michele Pistolese di Roma, il Prof. Michele Casaccia di Torino, il Prof. Fulvio Bellocci di Roma, il Prof. Antonio Lotto di Milano, il Prof. Ernesto Labriola di Bologna, il Prof. Alessandro Palmarini di Milano, il Prof. Antonio Rebuzzi di Roma, il Prof. Francesco Fedele di Roma, il Dott. Maurizio Santomauro di Napoli.