News 2014

A Roma il “Tram del Cuore”

A Roma il “Tram del Cuore”

tram1Il “Tram del Cuore” è un progetto realizzato in collaborazione con A.T.A.C. e Dopolavoro A.T.A.C. e che si è svolto con le seguenti tappe:
1) alle 8.00 presso i locali dell’ambulatorio medico ATAC di via Prenestina si sono svolte le visite mediche cardiologiche e gli elettrocardiogrammi per i dipendenti dell’azienda tranviaria. Questa fase, terminata alle h 10, ha coinvolto 40 pazienti con l’impegno di 2 specialisti e 5 specializzandi in Cardiologia della 1° Scuola di specializzazione de la “Sapienza”.
2) Alle h. 10.30, alla presenza dell’ ing R. Grappelli, Presidente dell’ATAC, si è svolto un dibattito sul tema: “Il ruolo del cittadino nella prevenzione cardiovascolare e nella lotta alla morte improvvisa”, moderato dalla dottoressa M.C. Mattei, al quale hanno partecipato studiosi ed esperti della materia nonché persone sensibili alla tematica come F. Fedele, C. Patrizi, G. Abrizi, A. Monteleone, F. Cirella, I. Genuini, R. Crea.  L’iniziativa si è rivelata molto importante per la possibilità di futuri sviluppi di carattere formativo che potrebbero essere attuati nei confronti del personale viaggiante ATAC, presente in maniera capillare sul territorio e quindi strumento ottimale per la lotta all’arresto cardiaco che richiede tempi di intervento brevissimi (pochi minuti).
tram13) Alle h 12.30, è partito dal deposito di via Prenestina 45 il “tram del cuore”, a bordo del quale sono stati proiettati filmati ed immagini che riguardavano la prevenzione delle malattie cardiovascolari e la lotta all’arresto cardiaco. Il tram ha toccato dapprima la zona del “Quarticciolo” ove era posizionato uno gazebo con personale che ha illustrato le manovre rianimatorie con manichini simulatori. Sono stati anche distribuiti alla popolazione gadgets e materiale illustrativo sulla manifestazione. Sul tram sono stati indicati gli enti, associazioni o ditte che hanno dato il loro patrocinio o hanno sostenuto l’evento, tra i quali il G.I.E.C..
4) Il tram si è poi diretto verso la Piramide Cestia, passando per porta Maggiore ed il Colosseo e facendo una sosta al Celio dove è sopraggiunto il testimonial della manifestazione, l’attore Giorgio Marchesi. A questo puntol il tram si è diretto a Piramide dove si è arrestato in corrispondenza di un altro gazebo dell’”ARES 118”. Anche qui sono state effettuate dimostrazioni di manovre rianimatorie e di disostruzione delle vie respiratorie su manichini adulto e bambino. Durante la sosta è stato offerto da ATAC un piccolo rinfresco ai presenti. Anche in questo sito si è provveduto a distribuire alla popolazione gadgets e materiale illustrativo inerente la tematica della manifestazione.
5) Al termine il “tram del cuore” è ripartito per il deposito di via Prenestina, dove è giunto intorno alle 17 per la chiusura della manifestazione.

Video Tram del Cuore

Pubblicato in News 2014